PENSIONI ENTRO I 200 €

Vi riportiamo l’ elenco costantemente aggiornato delle pensioni per cavalli il cui costo rientra in una spesa massima mensile di 200 Euro.

Le tariffe e le informazioni riportate sono state comunicate dai rispettivi referenti in risposta ad un nostro censimento per individuare risorse sul territorio italiano che permettano di ospitare cavalli a costi non proibitivi. Ringraziamo i rispettivi gestori per tale opportunita’ e invitamo altri interessati a farci avere i loro dati. Tale elenco e’ verificato anche tramite il vostro contributo, nel caso vi siano inormazioni non corrispondenti al tipo di servizio pubblicato o discrepanze di altro genere , vi preghiamo di segnalarcelo.<

PENSIONI PER CAVALLI

NORD

  1. Ass. “ARCA DI NOE’” – Borg. Vignassa, n° 25 – 10050 S. ANTONINO DI SUSA (TO) – Tel. 011/9640337. Sito Internet: www.ass-arcadinoe.org – Costo pensione € 200,00 mensili, comprensive di tre vermifughi all’anno, vaccinazione contro tetano e influenza, nonché un’assicurazione per il cavallo e la tessera annuale dell’associazione. I soldi del tesseramento vengono utilizzati per salvare dal macello un cavallo e mantenerlo presso l’associazione fino a quando non si trova una sistemazione. I cavalli sono sistemati in box, box più piccolo paddock, capanno. A turno vengono messi al pascolo a gruppi di 3 o 4 durante l’estate, o in ampi paddock durante l’inverno. L’assistenza veterinaria per le cose più semplici è fornita da alcuni soci veterinari. L’alimentazione si basa essenzialmente su fieno (in inverno) ed erba (in estate) con un’aggiunta di mangime composto che può variare da 1 a 4 Kg. al giorno a seconda del bisogno del cavallo.
  2. Sig. BRIGANTI FEDERICO – Via Della Canova – 20081 ABBIATEGRASSO (MI) – Tel. 02/9420788 – 339/4318917. Il costo mensile richiesto per la pensione è di € 180,00 che copre solo le spese di alimentazione, pulizia giornaliera dei paddock e delle capannine, assistenza continua. I cavalli sono sistemati in gruppi di 3 o 4 in paddock, rispettivamente, da mt. 20×35 con 3 capannine e da mt. 30×40 con 4 capannine; queste sono di mt. 3,5×3 con lettiera di paglia e trucioli. I paddock sono tutti comunicanti tra loro tramite dei cancelli e le loro dimensioni rispondono – ad avviso del gestore – alle esigenze dei cavalli anziani perché, pur permettendo un ottimo movimento, non consentono quella libertà tale per prendere velocità e rischiare infortuni (vista l’età). Un’altra sicurezza prevista è la sferratura totale dei cavalli e la presenza, se necessaria, del veterinario di fiducia o di quello scelto dai proprietari. L’alimentazione è costituita da fieno al mattino e alla sera, mangime fioccato con un po’ di crusca a mezzogiorno e di tanto in tanto una buona razione di carote e mele.
  3. ALLEVAMENO L’ELFO – Cascine Berto 5 – Casale Monferrato (AL)- Tel. 3492817379. Si offre pensione a € 200,00 mensili comprensivi di Iva e fieno. Il Centro è inserito in un contesto famigliare e custodito che dispone di paddock in sabbia di 900mq. con annessi box in muratura 4×4 e locale selleria. Più di 8 ettari di pascoli con capannine dove correre.
  4. CASCINA FRACHET – Strada Vicinale Oitana – 10060 CASTAGNOLE PIEMONTE (TO) – Tel. 011/9862775 – 347/2651345.  Il costo mensile della pensione è di € 170,00. La sistemazione offerta è in box al coperto con disponibilità di paddock. E’ altresì possibile effettuare passeggiate nelle campagne circostanti. L’alimentazione è costituita da fieno di prima scelta e mangimi di qualità, mentre l’assistenza medica è garantita da un veterinario di fiducia. L’ambiente è familiare ed i cavalli ricevono costanti cure ed attenzioni.
  5. CASCINA “IL GRANDE NOCE” – Via Tre Colombaie n. 53 – VIGEVANO (PV) . Tel. 347/4541681. Si offre pensione a cavalli non più in attività al costo di €150,00  mensili in una zona molto bella che si trova all’interno del Parco del Ticino. La sistemazione è in box con annesso paddock e viene assicurato fieno a volontà e mangime nella quantità richiesta, oltre a controllo veterinario periodico.
  6. ASS. “DELL’AMARANTA”– Brembo di Dalmine (BG) – Tel. 349/3904917 – 348/8932009. Il prezzo mensile richiesto per la pensione è di € 170,00. La struttura è dotata di 10 box, di ca. 20.000 mq. di paddock di cui 5.000 boschivo, forniti di riparo, nonché di 4 recinti indipendenti dove poter ricoverare i cavalli malati. L’alimentazione base è composta di fieno, mangime e pellettato, a seconda delle esigenze del cavallo. Essendo un’associazione costituita da un gruppo di amici appassionati di cavalli, sono seguiti da un veterinario e da un maniscalco soci.
  7. ASD “CAVALLO E NATURA” – Cascina Sant’Emilia n. 156 – POIRINO (TO)- Tel. 346/0912593. Sito: www.cavalloenatura.com . La pensione mensile è di € 180,00 per sistemazione in ampi prati con capannine dove dispongono di rotoballe e beverino automatico; il mangime viene somministrato se richiesto. Il Centro ospita cavalli a fine carriera allo scopo prevalente di aiutare qualche amico quadrupede a non fare una brutta fine.  L’assistenza è costante e amorevole.
  8. Sig.ra CAVAZZA ELISABETTA – Via Primiceriale n. 5 – 46030 VIRGILIO (MN). – Tel. 347/7908786. Costo mensile della pensione € 200,00. Il Centro dispone di ampi box in truciolato, alcuni dei quali con piccolo paddock. L’alimentazione è costituita da fieno e mangime in base alle esigenze di ogni cavallo; è disponibile anche fieno pellettato per cavalli con problemi respiratori. L’assistenza veterinaria è assicurata da un medico disponibile ad ogni chiamata. Sono comprese nel prezzo prestazioni quali: portare i cavalli a pascolare, muoverli eventualmente alla corda, cure di primo soccorso e medicazioni.
  9.  Sig. FIORAVANZI FOSCO – Via Boselli – 43010 TRECASALI (PR) – Tel. 335/5485473 . Costo mensile della pensione € 150,00 comprensivi di 3 pareggi annuali (spese veterinarie escluse). I cavalli sono tenuti liberi in ampi spazi recintati dotati di capannine e hanno a disposizione fieno a volontà mediante balloni oltre all’erba. Si garantisce controllo quotidiano da parte di persone esperte. Disponibilità a valutare, in caso di esigenze particolari, alloggio in paddock singoli.
  10. Sig.ra FONTANA SILVIA – Via Amilcare Ponchielli n. 26 – SANT’ILARIO D’ENZA (RE) – Tel. 349/5378421. Pensione mensile €190,00, escluse spese di mascalcia e veterinarie; obbligo di vermifughi e di microchip. L’azienda dispone di box con relativi paddock singoli con tettoia e gettata di cemento in modo che anche in inverno ci sia un’area abbastanza grande senza fango dove i cavalli possano deambulare nel pulito. Pilette automatiche per ogni paddock e per ogni box; recinzione in fettuccia elettrica e lettiera in paglia o truciolo. I cavalli sono tenuti prevalentemente fuori e ricoverati in box la notte, nelle stagioni fredde o secondo le necessità individuali. Prevista pulizia quotidiana dei box e settimanale dei paddock. Viene somministrato loro fieno due volte al giorno. La gestione è di tipo familiare per cui i cavalli sono costantemente seguiti.
  11. Club Ippico “IL GROPPO” – Riolunato (MO) – Tel. 377/1818217 – sito internet:        www.ilgroppo.it  Si offre pensione per cavalli anziani a 160,00 euro mensili (escluse spese veterinarie e maniscalco), con i seguenti servizi:   – somministrazione di fieno in tre pasti quotidiani; – somministrazione di mangime in due pasti quotidiani; – lettiera in truciolo depolverato; – pulizia giornaliera di box; – uscita giornaliera in paddock da 7 ettari (recintato) assieme agli altri cavalli (tutti sferrati): – stabulazione notturna in box con abbeveratoio automatico, sale permanente e mangiatoia. Il Centro dispone di un veterinario e di un maniscalco gareggiatore di fiducia per qualsiasi evenienza.
  12. Az. Agr.”IL RONCALLO” Strada Roncallo n. 3 –10090 CUCEGLIO (TO) – Tel. 349/5911000. La pensione mensile va da un minimo di 100,00 euro ad un massimo di 200,00 euro a seconda delle esigenze di gestione e di mantenimento dei cavalli. Si tratta di un’azienda a conduzione familiare che offre assistenza costante 24 h su 24. L’alimentazione base è costituita da 3 razioni di fieno, di produzione propria, mangime una volta al giorno, erba fresca, mele e carote una volta a settimana; sempre a disposizione dei cavalli acqua e sali minerali. La loro sistemazione può essere in paddock con capannine  o in box di muratura con possibilità giornaliera di paddock. Sono in costruzione un campo e un tondino. Garantite coccole e attenzioni a tutti gli ospiti.
  13. Centro Ippico “LA FORESTA” – Via Magellano – MOLINETTO DI MAZZANO (BS) – Tel. 328/7511021. Il costo della pensione va da 180,00 e 200,00 € mensili per sistemazione in paddock con capannine. L’alimentazione è costituita da fieno somministrato tre volte al giorno.
  14. “LA COLLINA DEI CAVALLI” di Angelo Falletta – Via Mulino Zannoni – 42038 FELINA (RE) – Tel. 0522/814047 – 0522/814771. Sito Internet: www.lacollinadeicavalli.com  – Costo pensione € 130,00 mensili da pagare solo per i primi tre anni; con questi soldi, infatti, viene acquistato un ettaro di terreno sul quale il cavallo ha diritto di rimanere per il resto della sua vita. Gli animali sono tenuti liberi al prato e accuditi costantemente.
  15. Circolo Ippico “LA PIANA” – Binzago di Agnosie (BS) – Tel. 0365/860589. Il costo mensile richiesto è di € 190,00, escluse spese veterinarie e di mascalcia. Si offre una sistemazione in box di m. 3×3 con lettiera in truciolo e piccolo paddock annesso e, quando le condizioni climatiche lo permettono, permanenza giornaliera in pascolo pianeggiante individuale di 1000 mt. I cavalli vengono alimentati con 12 kg. al giorno di fieno suddiviso in 4 razioni più una razione di fioccato (modificabile secondo le esigenze). Indispensabile per accedere al Circolo: libretto sanitario, vaccinazioni e test di coggin; i proprietari hanno anche l’obbligo di effettuare 2 sverminazioni annuali e di provvedere periodicamente al pareggio delle unghie. L’assistenza veterinaria è garantita da veterinari di fiducia e il maniscalco è presente mensilmente. Il Centro è principalmente indirizzato all’avvicinamento dei bambini al mondo del cavallo insegnando loro il suo linguaggio, le sue esigenze e poi la messa in sella nel massimo rispetto del nostro grande amico, dell’ambiente circostante e di tutti gli altri amici a 4 zampe. Custodia 24h su 24.
  16. Ass. “FAVOLE E CAVALLI” – Via Albarotto n. 1 – 25024 LENO (BS) – tel. 347/0003979 – Fax 030/9038761. Sito Internet: www.favoleecavalli.altervista.org . Il costo mensile della pensione è di € 200,00 per sistemazione in box di m. 3×4 con possibilità di paddock diurno. L’alimentazione è a base di fieno somministrato tre volte al giorno e di mangime Dalla Grana due volte al giorno. Nel Centro vivono diversi cavalli anziani che vengono accuditi con mille attenzioni e con il massimo rispetto. L’assistenza veterinaria è assicurata da un medico di fiducia.
  17. Pensione per cavalli “DA RADAMES” – SAN PIETRO IN GU (PD) – Tel. 348/4780626. La pensione richiesta è di €180,00 mensili in ambiente familiare. Posto stupendo con box e paddock indipendenti e possibilità di pascolo.
  18. Sig. NARDO GUGLIELMO – Via Vanezza, n° 33/A – 35020 CORREZZOLA (PD) – Tel. 049/9760108. Costo mensile della pensione € 200,00. La sistemazione offerta è in box più paddock con o senza coperture. L’alimentazione si basa su fieno o erba medica e mangime, ma può essere variata su richiesta. L’assistenza veterinaria è garantita al bisogno; il costo relativo, però, non è incluso nel prezzo della pensione
  19. Scuderia “FORESTA” – Cascina della Foresta – Casa del Torchio – 13014 CASTELLENGO (BI) – Tel. 333/3274822. Sito internet: www.cascinaforesto.it . Solo per cavalli a riposo o che necessitano di un periodo di riabilitazione e cura. Il costo mensile della pensione prevede tariffe personalizzate da concordare caso per caso in base alle esigenze di custodia e di assistenza dei cavalli e comprende una visita veterinaria mensile. L’impianto, gestito da personale altamente qualificato, dispone di paddock di varie dimensioni con capanna; offre comunque la possibilità di ricovero in box in caso di maltempo. L’alimentazione base è costituita da fieno e mangime e l’assistenza veterinaria è assicurata da un medico sempre presente nella struttura.
  20. Scuderia “LA PERLA NERA RANCH” – Loc.Piano -Orsara Bormida (AL) 15010 – Tel. 0144/367085. Costo pensione € 150,00 mensili. I cavalli sono sistemati in box,  più piccolo paddock, capanno. A turno vengono messi al pascolo a gruppi di 3 o 4 durante l’estate, o in ampi paddock durante l’inverno. L’alimentazione si basa essenzialmente su fieno (in inverno) ed erba (in estate) o erba medica e mangime, ma può essere variata su
    richiesta. Pulizia giornaliera dei paddock e delle capannine, assistenza continua. Queste capannine sono di mt. 3,5×3 con lettiera di paglia e trucioli. I paddock sono tutti comunicanti tra loro tramite dei cancelli e le loro
    dimensioni  permettono un ottimo movimento. Sono   escluse spese veterinarie e di maniscalco. La gestione della struttura è di tipo familiare, per cui i cavalli sono accuditi con costante attenzione e cura.  E’ altresì possibile
    effettuare passeggiate nelle campagne circostanti.     L’assistenza veterinaria è garantita al bisogno; il costo relativo, però, non è incluso nel prezzo della pensione.
  21. Centro Ippico “ROGERS’RANCH” – Cascina Fornace Erba, n° 1 – 20066 – MELZO (MI) – Tel. 333/3801652. Il costo mensile della pensione è di € 210,00 in box con possibilità di paddock diurno. Ci sono a disposizione tre paddock in erba per cavalli anziani e per puledri. L’alimentazione è personalizzata per ogni singolo cavallo e l’assistenza veterinaria è assicurata da un medico di fiducia; vi è, inoltre, disponibilità di una clinica nelle vicinanze. A garanzia dell’ottimo trattamento riservato agli ospiti, basta dire che nel Centro è stato ricoverato un cavallo scomparso all’età di 40 anni.
  22. Az. Agr. SCAGLIA FRANCO – Gambaro di Ferriere (PC) –  Tel. 333/2607966. Costo pensione 180,00 euro mensili, comprensivi di alimentazione (fieno e, su richiesta, mangime), pulizia giornaliera e trattamento vermifugo. La sistemazione è in box al coperto con disponibilità di paddock. Possibilità di effettuare passeggiate nel verde dell’appennino piacentino. Ideale per cavalli a fine carriera.

CENTRO

  1. Oasi “BE HAPPY” – Loc.tà Crocino – 58054 SCANSANO (GR) – Tel. 333/6507871. Sito Internet: www.oasibehappy.org – Il costo della pensione mensile è di 200,00 euro (escluse eventuali spese veterinarie) che serve sostanzialmente a mantenere i tanti animali salvati dal macello. I cavalli vengono tenuti liberi in un terreno di tre ettari, tutto recintato, ed hanno accesso ai box. Si cerca di offrire loro una vita il più possibile naturale in un ambiente di rispetto e amore. Fieno di buona qualità sempre a disposizione e alla sera somministrazione anche di fioccato. Beverini automatici per acqua sempre fresca e pulita. No maschi interi o cavalli non socievoli in quanto devono convivere tutti insieme. Per essere ammessi è richiesto libretto sanitario, test di coggin e cavallo scalzo. Custodia 24/h24. Va sottolineato il valore etico dell’attività del Centro.
  2.  Az. Agricola “COLLE PARADISO” – Vocabolo Paradiso n. 73 – 02040 MOMPEO (RI) – Tel. 338/5328351. Sito Internet: www.colleparadiso.eu  – Pensione mensile di € 150,00 (escluse spese veterinarie) per sistemazione a prato con capannine. L’azienda si estende su 10 ettari di terreno, costituiti in prevalenza da pascoli erborati, ed è situata nel cuore della sabina a soli 50 km. Da Roma. L’alimentazione è a base di fieno di produzione propria e, nei mesi primaverili/estivi, di erba fresca, e di mangime. L’assistenza medica è garantita da un veterinario di zona e la gestione di tipo familiare assicura ai cavalli la massima attenzione e cura quotidiana.
  3. Agriturismo CASTELSENESE – Loc.tà Colfulignato – VALTOPINA (PG) – Tel. 0742/74583 – sito: www.castelsenese.it   Pensione mensile di € 200,00 in azienda situata all’interno del parco naturale del Subasio. Si offre ricovero in stupenda scuderia con box dotati di acqua e luce, paddock, pascoli e percorsi equestri. Possibilità di alloggio e ristorante anche per i cavalieri.
  4. Sig. CICHIGNONI CORRADO – Via Zaccarlina, 10 – 40069 MONGHIDORO (BO) – Tel. 338/5454067. La pensione richiesta è di € 150,00 al mese, escluse spese veterinarie e di mascalcia. Nel Centro, realizzato in un podere sulle colline dell’Appennino Tosco-Emiliano a 800 mt. ca. di altitudine, si cerca di offrire ai cavalli condizioni il più possibile naturali. Per questo vengono lasciati liberi di brucare nei pascoli, di muoversi e fare vita di branco. Dispongono di capannine chiuse su tre lati, acqua sempre corrente e vengono costantemente seguiti garantendo loro controlli veterinari e relative cure, quando necessarie. Il loro cibo principale è l’erba e, nei periodi dell’anno in cui questa non è disponibile, i cavalli vengono alimentati con fieno di buona qualità. Quei soggetti che ne hanno bisogno ricevono anche un’integrazione di mangimi fioccati molto appetibili e digeribili.
  5. Ass.”EQUUS CAVALLI D’ERA” – VOLTERRA (PI) – – Tel. 340/6033564. Costo pensione € 150,00 mensili per cavalli a fine carriera e non. Si può optare per sistemazione in ampio paddock di 4 ettari insieme ad altri cavalli oppure in paddock singoli con capannine e possibilità di riparo notturno. Acqua sempre fresca, fieno ed erba a volontà. Luogo ideale per splendide passeggiate con possibilità di pensionamento in base alle diverse esigenze. Si garantisce massima serietà.
  6. Az. Agr. “FIORALICE” – Via di Poggio Pallone n. 4 – 56043 FAUGLIA (PI) – Tel. 050/659101 – 335/6998051 – sito internet: www.fioralice.it   La pensione mensile richiesta è di € 180,00 per sistemazione in libertà su una vallata di 3 ettari in mezzo al bosco con capanne. L’alimentazione è costituita da fieno a volontà in rotoballe e personale qualificato visiona costantemente i cavalli.
  7. Sig.ra FIORELLI VALERIA – 56030 CHIANNI (PI) – Tel. 0587/647623. Costo pensione € 200,00 mensili. La sistemazione offerta è in paddock con copertura, con possibilità di pascolo nei periodi buoni su due colline di oliveta recintate con filo elettrico. L’alimentazione è a base di fieno di primo taglio, anche di erba medica, da fioccato e pellettato (vitaminol o Consorzio di Grosseto) oppure, a seconda dei cavalli, anche da biada, orzo, crusca, farina di soia, mais, etc. Ci sono vari veterinari in zona da poter interpellare in caso di bisogno e le cure mediche (punture, fasciature, etc.) sono garantite senza alcun costo aggiuntivo.
  8. Az. Agr. “IL CONDOTTINO” – Via del Condottino n. 22 – MANZIANA (RM) – tel. 333/9073950. Pensione richiesta 100,00 euro al mese. Si offre sistemazione in paddock con capannina di ampia metratura, alimentazione con fieno di prima qualità. Si organizzano escursioni da 1 a 3 giorni (solo con cavalli di proprietà. Possibilità di dormire in foresteria per i proprietari. Obbligatorio avere assicurazione r.c. verso terzi con primaria compagnia assicurativa e libretto sanitario del cavallo.
  9. Ass. “IL SOLICCHIO” – Via Lavatoio n. 1 – 56020 MONTOPOLI IN VAL D’ARNO (PI) – Tel.348/7491033 . Costo pensione € 180,00 mensili. I cavalli vengono enuti in branco al pascolo con una grossa capanna e sono costantemente accuditi da personale esperto. L’opportunità è buona per chi vuole magari farsi qualche passeggiata con il proprio cavallo anziano perché le zone limitrofe sono molto belle. L’alimentazione prevede la somministrazione di fieno tre volte al giorno e di mangime due volte al dì. L’ambiente è familiare e l’amore per i cavalli non manca di certo.
  10. Centro Equestre “LA CALVALLERIZZA” – Via Grassina n. 27 – PELAGO (FI) – Tel. 347/6645536. Pensione mensile richiesta € 200,00. Servizi offerti: box, paddock, pascoli tutto l’anno, fieno di montagna, pulizia quotidiana di box e paddock, lettiera in cocco, presenza di personale 24h/24. I cavalli possono essere ricoverati la notte in box o in paddock con box aperti.
  11. Circolo Ippico “PEGASO” – Fraz. Stanco, n° 101 – 40030 GRIZZANA MORANDI (BO) – Tel. 051/913156.  Il costo mensile della pensione è di € 100,00 per sistemazione in paddock di ca. 1 ettaro con riparo, e di € 150,00 per sistemazione in box con possibilità di stare al paddock durante il giorno. L’ambiente è collinare-montuoso, ideale per cavalli “bolsi” (ce ne sono già diversi). Vengono somministrate tre razioni di fieno al giorno e una volta un pastone serale composto da fioccato, avena, orzo, crusca, mais e aglio per i soggetti bolsi (favorisce la respirazione). L’assistenza è costante e amorevole.
  12. Az.Agr. “LA COLLINA” – C.da Prima Palica Tiburzi – 02040 TARANO (RI) – Tel. 320/7010731 – 334/8365611. Sito Internet: www.pensionecavalli-sabina.it – Il prezzo base per la pensione è di 200,00 euro al mese, escluse spese veterinarie e di mascalcia, e può variare a seconda delle esigenze del cavallo. L’azienda si estende su una superficie di 15.000 mq. in un meraviglioso contesto di natura e campagna nella Sabina a ca. 50 km. da Roma. Si garantisce una presenza continua ed una gestione di tipo familiare. Possibilità di fare bellissime passeggiate con i propri cavalli.
  13. Az. Agricola “LA PRIMAVERA” – Loc.tà Campo alla Primavera – ROCCASTRADA (GR) – Tel. 331/9335840. Il costo mensile della pensione è di € 200,00, escluso il fieno ed eventuali visite veterinarie. I cavalli hanno a disposizione ca. tre ettari recintati all’interno dei quali rimangono liberi con accesso alle stalle. L’acqua è sempre presente.
  14. LUZI SIMONE – Via della Giustiniana – ROMA – Tel. 348/2761600. Costo pensione € 200,00 mensili per sistemazione in paddock muniti di box, con possibilità di tenere più cavalli insieme se compatibili e lasciarli liberi di giorno su un terreno di un ettaro terrazzato. Alimentazione a base di fieno e mangime, se necessario, mentre le spese extra sono a parte. Possibilità di usufruire di maniscalchi e veterinari di fiducia.
  15. Az. Agrituristica “VALLE DEI SOGNI” – C.da Padula s.n. – 66050 CARUNCHIO (CH). Tel. 0873/954393 – 347/3396358 – 335/8427886. sito Internet: www.valledeisogni.it . Il costo mensile, che non comprende le spese veterinarie, è differenziato a seconda del tipo di sistemazione scelto ed è di € 135,00 in paddock con capanna e di € 195,00 per ricovero in box. Il Centro è situato in uno splendido Parco Naturale sulle montagne abruzzesi, a confine con il Molise, a circa 800 mt. di altitudine; i cavalli possono usufruire di ca. 38 ettari recintati per il pascolo in un territorio in parte boschivo. L’alimentazione consiste in fieno, mangime e fioccati, in base alle esigenze dell’animale, mentre l’assistenza veterinaria è assicurata da un veterinario di fiducia che ha in cura anche gli altri animali del Parco.
  16. Centro Ippico “VILLA OMBRONE” – frazione 5 – 58042 CAMPAGNATICO (GR) –Tel. 0564/996928 –Sito Internet: www.villaombrone.it  – Il costo mensile della pensione va da € 130,00 a € 155,00, da concordare in base alle esigenze del cavallo. Gli animali vivono liberi al prato, ma vengono ricoverati in box in caso di cattivo tempo o di caldo eccessivo. L’assistenza è continua e amorevole per tutti gli ospiti.
  17. MANFREDI REMO  Via MOTINA 27 – Anghiari ( Arezzo ) – Tel. 3356093146.   Costo pensione € 200,00 mensili ; 7 ettari completamente  recintati, fieno a disposizione, effettua anche trasporti con Trailer.

SUD

  1. Azienda Agricola “UNIA” – Loc.tà Stintino – 07100 SASSARI – Tel. 329/3923797. Il costo della pensione è di € 150,00 + IVA 20% e comprende l’assistenza veterinaria di base e i trattamenti antiparassitari. L’azienda ha un’estensione di 50 ettari, la conduzione è familiare e si pratica l’agricoltura biologica. Dispone di una struttura costituita da 30 box, fienile e 20 ettari ca. di paddock. I cavalli sono tenuti fuori di giorno e ricoverati nei box la sera o in caso di condizioni climatiche sfavorevoli. L’alimentazione è studiata in base alle esigenze di ogni individuo in collaborazione con tecnici di una nota ditta mangimistica e prevede l’uso di materie prime (avena, orzo, piselli, paglia e foraggi) prodotte prevalentemente in azienda, nucleo proteico e integratori. L’assistenza veterinaria è assicurata costantemente dalla titolare, Dott.sa Maria Paola Fois, specializzata in equini.
  2. Centro “DIMORA DEL CAVALLO” c/o Azienda Agricola di S. Veraci. Loc. Casia Noa – 09010 VALLERMOSA (CA) – Tel. 0781/79423 – Sito Internet: http://web.tiscalinet.it/dimoradelcavallo  – Costo pensione € 145,00 mensili. Prima casa di riposo in Sardegna per cavalli anziani e malati. I cavalli ospitati nel Centro in inverno passano tutta la giornata liberi nei campi e vengono ricoverati in box la sera, mentre in estate trascorrono mattina e primo pomeriggio in box e vengono fatti uscire la sera. Il piano alimentare è seguito da un agronomo e consiste nel mettere a disposizione degli animali foraggere naturali e/o di erbai, somministrazione di granelle prodotte in azienda (avena, mais, piselli, etc.), eventuale aggiunta di integratori a seconda delle esigenze di ogni singolo cavallo. L’assistenza veterinaria comprende delle visite mensili di tutti i cavalli e la disponibilità continua di un veterinario in caso di necessità. Il Centro si estende su 80 ettari di terreno e sono stati realizzati paddock per cavalli che sono sottoposti a particolari terapie o che è meglio tenere in spazi ridotti
  3. Circolo Ippico “LIVING HORSE” c/o Casale De Rubeis – Via Teologo Valente, 16 fraz. Palombaio – 70032 BITONTO (BA) – tel. 080/3738423 (chiedere del Sig. Mimmo Loperfido). Il costo mensile della pensione è di € 150,00. La sistemazione offerta è in box di m. 3×3 con possibilità di paddock giornaliero, mentre l’alimentazione è stabilita in base alle esigenze individuali dei cavalli. Una veterinaria di fiducia garantisce una pronta ed amorevole assistenza. Gli amici del Circolo si impegnano con coraggio a promuovere la cultura del rispetto della vita del cavallo (da qui il nome) in una regione in cui è altissimo il consumo di carne equina, per cui meritano una lode speciale.
  4. SOLINIO COUNTRY CLUB – 70020 CASSANO DELLE MURGE (BA)  – Tel. n.ri:    080/763006 – 393/3309408 – 328/8233164. Sito Internet: www.solinio.com . La pensione mensile richiesta è di € 180,00. La  sistemazione è in box con lettiera in truciolo e c’è possibilità di pascolo. Il Centro è inserito in un villaggio agrituristico situato su uno splendido altopiano roccioso e collinare della Puglia centrale. Ai cavalli vengono somministrate le profende necessarie e sono assicurate le cure veterinarie di base, oltre che alle attenzioni costanti ed amorevoli.